Per qualsiasi motivo il Cliente può restituire il Suo ordine, interamente o parzialmente, per richiedere un rimborso o un cambio.

Gli articoli possono essere restituiti entro 14 gg dalla data di consegna dell'ordine, le spese di reso sono a carico del cliente. I prodotti devono essere restituiti nell'imballo originale e nelle stesse condizioni in cui sono stati originariamente spediti: non indossati, lavati o alterati in alcun modo. Le suole delle calzature devono essere nelle stesse condizioni in cui inviate, senza alcun segno di usura. Tutti gli articoli devono essere inoltre restituiti con i cartellini originali e gli eventuali accessori originali forniti (dustbag, copri abiti, ecc.), compresi l’etichetta di autenticità e il sigillo di sicurezza che non devono risultare tagliati o rotti. Le restituzioni danneggiate non saranno accettate e potranno essere rispedite al Cliente a Sue spese. Calzature e accessori vanno restituiti con la loro scatola originale, che costituisce parte integrante del prodotto.

Calze, biancheria intima e costumi da bagno devono essere restituiti con le etichette protettive igieniche e in imballaggi chiusi, ove applicabile.

Come rendere il prodotto

Qualora il Cliente desideri restituire uno o più articoli, è necessario inviare la richiesta di reso entro 14 giorni dalla data di consegna dell’ordine. Il nostro Servizio Clienti invierà poi un'e-mail con le istruzioni per effettuare il reso. Il Cliente è pregato di seguire fedelmente le istruzioni fornite. Pikanto group.com, inoltre, si riserva il diritto di ispezionare gli articoli rientrati, e qualora il reso non soddisfi le condizioni imposte, di rispedirlo con spese e oneri a carico del Cliente stesso.

Cambio

Si accettano sia cambi di taglia o di colore dello stesso modello, qualora disponibili.

Gli articoli dei Saldi Finali non sono soggetti alla policy di reso standard di Pikantogroup.com e potrebbe non essere possibile effettuarne il reso.

La spedizione di rientro dell'articolo soggetto a cambio è a carico del cliente mentre la spedizione del nuovo articolo è gratuita fino ad un cambio per articolo.

Merce difettosa

Ai sensi degli artt. 114 e ss. del Codice del consumo, il Fornitore è responsabile del danno cagionato da difetti del bene venduto qualora ometta di comunicare al Danneggiato, entro il termine di 3 mesi dalla richiesta, l’identità e il domicilio del produttore o della persona che gli ha fornito il bene.

La suddetta richiesta, da parte del Danneggiato, deve essere fatta per iscritto mediante raccomandata con ricevuta di ritorno e deve indicare il prodotto che ha cagionato il danno, il luogo e la data dell’acquisto; deve inoltre contenere l’offerta in visione del prodotto, se ancora esistente.

Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto difettoso.

Nessun risarcimento sarà dovuto qualora il Danneggiato sia stato consapevole del difetto del prodotto e del pericolo che ne derivava e nondimeno vi si sia volontariamente esposto. In ogni caso il Danneggiato dovrà provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.

Il Danneggiato potrà chiedere il risarcimento dei danni cagionati dalla morte o da lesioni personali ovvero dalla distruzione o dal deterioramento di una cosa diversa dal prodotto difettoso, purché di tipo normalmente destinato all’uso o consumo privato e così principalmente utilizzata dal Danneggiato.

Si considerano difettosi i prodotti ricevuti già danneggiati o che manifestano difetti di conformità. In caso prodotti difettosi vi chiediamo di seguire la stessa procedura di reso compilando la richiesta. pikantogroup.com si riserva il diritto di rifiutare resi difettosi non autorizzati. In caso di accettazione del reso difettoso pikantogroup.com rimborserà il prezzo di acquisto del capo e le spese di spedizione.

Il rimborso sarà effettuato esclusivamente con lo stesso metodo di pagamento utilizzato per l’acquisto e comunque entro 10 giorni lavorativi dalla data di accettazione del reso, inoltre il rimborso riguarderà solamente il prezzo di acquisto degli articoli, e non includerà spese di spedizione e oneri doganali, che rimarranno a carico del Cliente.

Diritto di recesso

Il Cliente ha il diritto di revocare l’ordine per qualsiasi ragione, secondo quanto disciplinato nel D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo). Tale diritto potrà essere esercitato esclusivamente da Clienti "consumatori" (persone fisiche che acquistano i beni non per scopi legati alla propria attività professionale, commerciale o imprenditoriale).